Menu Italiano

La Terapia ad Onde d'Urto Radiale Extracorporea è sicura ed efficace nel trattamento delle fasciti plantari croniche ricalcitranti

Ludger Gerdesmeyer, MD, PhD; Carol Frey, MD; Johannes Vester, PhD; Markus Maier, PhD ; Lowell Weil, Jr, DPM; Lowell Weil, Sr, DPM; Martin Russlies, PhD; John Stienstra, DPM; Barry Scurran, DPM; Keith Fedder, MD; Peter Diehl, MD; Heinz Lohrer, MD; Mark Henne, MD and Hans Gollwitzer, MD

Pubblicato online prima della stampail 1 Ottobre, 2008, doi:10.1177/0363546508324176Am J Sports Med November 2008vol. 36 no. 11 2100-2109

Germania

Diminuzione del dolore del 72,1%

study-5

La Terapia ad Onde d'Urto Extracorporea Radiale è un trattamento efficace per la fascite plantare cronica e può essere somministrata a pazienti ambulatoriali senza anestesia.

Ipotesi:

Non vi è alcuna differenza di efficacia tra terapia con Onde d'Urto radiali e placebo nel trattamento della fascite plantare cronica.
Piano di studio: studio randomizzato e controllato; Livello di evidenza, 1.

Metodi:

Sono stati studiati tre trattamenti mediante l' utilizzo di Onde d'Urto radiali (0.16 MJ / mm2; 2000 impulsi) rispetto al placebo in 245 pazienti con fascite plantare cronica. I parametri primari sono stati evidenziati nei cambiamenti della Scala Analogica Visiva del totale dei punteggi a 12 settimane di follow-up, nei tassi complessivi di successo, e nei tassi di successo dei singoli punteggi (dolore mattutino al tallone nei primi passi, durante le attività quotidiane, e durante la normale forza di pressione). I parametri secondari sono stati rappresentati dai singoli cambiamenti nella Scala Visiva Analogica, dai tassi di successo, dai ruoli, dal punteggio Maudsley, dal SF-36, e dal giudizio globale di efficacia dei pazienti e degli "investigatori" a 12 settimane e 12 mesi dopo la terapia con Onde d'Urto.

Risultati:

La Terapia ad Onde d'Urto Extracorporea Radiale si è dimostrata significativamente superiore al placebo, con una riduzione del punteggio complessivo della Scala Analogico Visiva del 72,1% rispetto al 44,7% (P = 0,0220), con un tasso di successo globale del 61,0% rispetto al 42,2% nel gruppo placebo (P = 0,0020) a 12 settimane. La superiorità è stata ancora più evidente dopo 12 mesi, e tutti i parametri di misurazione secondari hanno sostenuto che la terapia ad Onde d'Urto Extracorporee radiale è significativamente superiore al placebo (P <.025, 1-retro). Non sono stati osservati effetti collaterali rilevanti.

Conclusioni:

La Terapia ad Onde d'Urto Extracorporea Radiale migliora significativamente la riduzione del dolore, la funzionalità, e la qualità della vita rispetto al placebo nei pazienti con fascite plantare ricalcitrante.

Più studi professionali

Scegli la tua lingua

Chiudi notifica